Coniglio in potacchio in vasocottura

Il coniglio in potacchio in vasocottura, una ricetta tipica che potremo cuocere in 12 minuti, in vasetto al microonde. Con il vantaggio che potremo conservarlo in frigo per 15 giorni, grazie al sottovuoto che si forma nel vasetto. Il coniglio in potacchio cotto in vasetto ha pochi ingredienti, tutti molto gustosi e aromatici: coniglio, pancetta, erbe aromatiche, vino bianco e olio. Una ricetta in vasocottura molto semplice e che piacerà a tutti.

Adesso bando alle ciance, andiamo a preparare questo gustosissimo coniglio in potacchio in vasocottura al microonde e non perdetevi i consigli alla fine della ricetta.

ricetta coniglio in potacchio in vasocottura al microonde
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    24 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 900 g Coniglio (in pezzi)
  • 100 g Pancetta a dadini
  • 4 spicchi Aglio
  • 2 rametti Rosmarino
  • 2 mazzetti Prezzemolo
  • 1 bicchiere Vino bianco
  • 2 cucchiai Vino bianco
  • 4 cucchiai Olio extra vergine d’oliva
  • 2 pizzichi Sale
  • 2 pizzichi Pepe

Occorrente

  • 2 Vasetti da litro
  • 1 Padella
  • 1 Terrina
  • Carta assorbente

Preparazione

  1. Lavate e asciugate i pezzi di coniglio. Privateli di eventuali parti grasse e trasferiteli in una terrina. Aromatizzate con gli aghi di un rametto di rosmarino, due spicchi di aglio pelati e tagliati e il bicchiere di vino. Mescolate i pezzi di coniglio nella marinata e lasciateli riposare per un paio di ore, rigirandoli ogni tanto.

  2. Scaldate una larga padella dal fondo spesso con un cucchiaio di olio. Scolate i pezzi di coniglio dalla marinata, tamponateli con carta assorbente e versateli nella padella. Fate rosolare i pezzi di coniglio, per pochi minuti per lato e spegnete.

    Nel frattempo, dividete la pancetta in 2 vasetti da litro, aggiungete uno spicchio di aglio in camicia a vasetto e condite con il rimanente olio.

    Fate rosolare i due vasetti con la pancetta, ponendoli nel microonde e avviando a 750 watt, per 4 minuti.  Dividete i pezzi di coniglio rosolato nei 2 vasetti e aromatizzate con il rosmarino, il prezzemolo lavato e tritato, il sale, il pepe e i cucchiai di vino.

  3. Pulite i bordi dei vasetti, chiudete e agganciate. Inserite un vasetto alla volta nel microonde e avviate a 750 watt (o alla vostra potenza testata) per 12 minuti*. Una volta terminata la cottura, togliete il vasetto dal microonde e lasciatelo riposare chiuso, per almeno venti minuti. Durante il riposo il coniglio in potacchio ultimerà la cottura e si formerà il sottovuoto.

    Mentre il primo vasetto riposa, dedicatevi a cuocere l’altro vasetto.

    Adesso il vostro coniglio in potacchio è pronto per essere conservato in frigorifero per 15 giorni. Per togliere il sottovuoto e per poter scaldare, contemporaneamente, la ricetta, vi basterà sganciare, mettere il vasetto nel microonde, avviando per circa 5 minuti alla propria potenza. Servitelo con il suo fondo di cottura e buon appetito!!

Consigli…

Coniglio in potacchio in vasocottura

  • Potete usare dei pezzi di pollo senza pelle per realizzare la stessa ricetta.
  • Se i pezzi di coniglio rosolati saranno ancora caldi o tiepidi, fate cuocere i vasetti per 9-10 minuti
  • Se vi piacciono i gusti decisi potete usare della pancetta affumicata al posto di quella dolce

Per sapere la propria potenza testata e per cuocere in tutta sicurezza in vasocottura, qui troverete le ISTRUZIONI.

Se volete ricevere assistenza iscrivetevi nel mio gruppo gratuito VASOCOTTURA FACILE, l’abc della vasocottura .

Seguitemi sulla pagina Facebook VASOCOTTURA FACILE per rimanere aggiornati su tutte le novità che arriveranno a breve!

 

Precedente Vignarola in vasocottura Successivo Asparagi in vasocottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.