Ricotta in vasocottura con pomodorini e olive

Che bontà la ricotta in vasocottura! Un secondo piatto pronto in 5 minuti al microonde, leggero e gustoso. La ricotta risulterà vellutata e avrà un gusto amplificato. Spesso mi chiedete da dove mi escono le idee per realizzare ricette in vasocottura… in effetti, spesso mi capita di non dormire la notte, nel pensiero di proporvi cose nuove. Stavolta, però, il merito è tutto di Adamo! Oltre a essere uno dei moderatori del mio gruppo di assistenza alla vasocottura, lui è anche un grande amico. Sa bene che, in questo periodo, sono molto presa da mille cose. La casa nuova e i progetti lavorativi, a volte, mi costringono a non pubblicare nuove ricette. Ma lui, con il suo estro e la sua gentilezza, è sempre pronto a darmi una mano. Così, tra le tante ricette che mi ha inviato, c’era la ricetta di questa ricotta cotta in vasetto. Inutile dirvi che, per me, è stato amore a prima vista. Complice il caldo e la voglia di ricette leggere, oltre al fatto di avere in frigo proprio una bella ricotta, oggi l’ho preparata. Inutile dirvi in quanti complimenti, io abbia fatto a Adamo. La ricotta in vasocottura, seguendo la sua ricetta, è da paura!! Si può dire “da paura”?

Adesso, questa ricetta, sarà anche vostra…

ricotta cotta in vasocottura al microonde
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 8+5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 1-2 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 6 Pomodorini
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Zucchero
  • 2 pizzichi Origano
  • 1 Cucchiaio di olio (meglio se spray)
  • 250 g Ricotta vaccina
  • 6-7 Olive nere taggiasche
  • 1/2 costa Sedano
  • 1 cucchiaino Olio extravergine d’oliva

Occorrente

  • 1 Vasetto da 500 ml (Weck)
  • 1 Teglia da microonde (meglio se Crisp)

Preparazione

  1. Lavate e tagliate in due i pomodorini. Adagiateli, con l’interno rivolto verso l’alto, in una teglia. Condite i pomodorini con il sale, lo zucchero, l’origano e l’olio. Impostate il microonde con la funzione Crisp o con la funzione microonde+grill, per 8 minuti e fate cuocere i pomodorini*.

  2. Nel frattempo pelate e affettate la costa di sedano, inserite il tutto nel vasetto e condite con l’olio. Tagliate in due la ricotta e ricompattatela. Inserite la ricotta nel vasetto e condite con i pomodorini, le olive e l’altro pizzico di origano.

  3. Pulite il bordo del vasetto da eventuali impurità, chiudete e agganciate.

    Programmate il microonde a 500 watt (una potenza intermedia tra la potenza testata e quella dimezzata), per 5 minuti, inserite il vasetto e avviate la cottura. Al termine della cottura, togliete il vasetto dal microonde e lasciatelo riposare chiuso per almeno 20 minuti.

    Adesso la ricotta in vasocottura è pronta, potete gustarla tiepida o fredda. Basterà tirare, molto delicatamente*, la guarnizione, impiattare e servire*.

Consigli…

  • La precottura dei pomodorini è necessaria per far perdere loro l’acqua di vegetazione.
  • La ricotta cotta nel vasetto in microonde gonfierà in cottura, tirando dolcemente la guarnizione si farà in modo che la ricotta non si sgonfi.
  • Utilizzate una ricotta a lunga conservazione o che abbia perso parte del siero. Qualora, in cottura, gettasse molta acqua, fatela scolare via, prima di servire.
  • La ricotta in vasocottura dura in frigo per circa 6 giorni

Questa ricetta l’ho accompagnata alla mia CAPONATA DI MELANZANE IN VASOCOTTURA

Iscrivetevi nel mio gruppo di assistenza, per imparare ogni cosa sulla tecnica della vasocottura al microonde.

Seguitemi nella pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

Qui per tornare alla HOME PAGE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.