Rosella Errante e la vasocottura facile

Ciao a tutti, sono Rosella Errante e la vasocottura facile che troverete in questo sito vi renderà migliore lo stile di vita. Questa sono io e questa è la mia versione della vasocottura al microonde!

L’idea di questo nuovo sito nasce dal pensiero di avere: le mie ricette in vasocottura, i miei progetti, i miei corsi di vasocottura al microonde e tutto ciò che ho sviluppato, negli ultimi 2 anni, tutti in un unico posto.

Prima, però, devo raccontarvi un po’ la mia storia… nel 2014 ho aperto il mio sito Nel tegame sul fuoco, l’intenzione era quella di racchiudere ciò che sapevo cucinare e ciò che la mia nonna mi aveva insegnato. Ricette della tradizione, ricette per intolleranti e altro ancora…

Dopo 2 mesi ho scoperto la vasocottura, dallo chef Montersino, in un noto programma televisivo. Lui, però, come gli chef Mometti e Tacchella, cucinava in vasocottura con l’ausilio della campana del sottovuoto, per soli 4 minuti e senza sfruttare il sottovuoto per conservare.

La scoperta…

Da incosciente quale ero, ho iniziato la mia avventura nel mondo della vasocottura, con un vasetto da sottolio, dotato di ganci e guarnizione. Il vasetto in questione era un Bormioli della linea Fido. Da lì ha preso piede la cosa, scoprendo che cucinare in vasocottura equivaleva ad amplificare i gusti. Ma non è stato tutto rose e fiori, ai primi incidenti ho capito che dovevo smorzare l’entusiasmo, prima di pubblicare sul mio sito le ricette che preparavo. Ho sentito subito la responsabilità di non mettere in pericolo i miei pochi lettori…

Così ho studiato, provato e riprovato, fino a capire ogni aspetto di quello che stavo facendo e quali precauzioni andavano prese per poter cucinare in vasocottura, per renderla facile e accessibile a tutti.

Nel momento in cui mi sono sentita sicura, ho pubblicato sul sito la tecnica della vasocottura al microonde , spiegando cosa andava fatto e cosa no. Da lì ho sviluppato tantissime ricette, dalle lasagne alla bolognese in vasocottura, alla zuppa di pesce. La frase più gentile, condividendo sui social le mie ricette in vasocottura, è stata “questa è pazza, non le date retta, vuole far esplodere il microonde”! Una “battaglia” durata 3 anni, una lotta nel tentativo di difendermi e di spiegare che la vasocottura è facile e sicura.

Cosa è successo poi…

Quando stavo per mollare tutto è arrivata la svolta: nell’ultima puntata di Masterchef, lo chef Cannavacciuolo ha dato una ricetta in vasocottura, agli ultimi 2 gareggianti. Questo ha innescato molta curiosità, e nel 2016, sul web c’ero solo io che spiegavo la vasocottura. I lettori hanno iniziato a contattarmi in privato, sul blog e sulla pagina Facebook, prima per essere rassicurati, poi per lanciarsi nelle ricette in tutta tranquillità. Dopo qualche mese non ce l’ho fatta più a seguire in privato tutte quelle persone, così ho deciso di aprire un gruppo di assistenza gratuito su Facebook. Di modo da farli confluire tutti lì e agevolarmi il lavoro. Dal tegame al vasetto è stato subito un gran successo!

Tanti, tantissimi iscritti, un passa parola continuo, scoprendo, dopo qualche mese, che nel gruppo si iscrivevano persone consigliate dai propri medici e nutrizionisti. Perché la vasocottura è dietetica, sana, veloce e si possono preparare in anticipo tantissime ricette. Si sono iscritti al gruppo anche tanti disabili, intolleranti e persone che avevano bisogno di facilitarsi la vita con i pasti.

…e ancora…

In 2 anni il gruppo ha raggiunto 50.000 iscrizioni. Hanno iniziato a contattarmi scuole di cucina per tenere dei corsi di vasocottura al microonde, aziende per collaborazioni, riviste per interviste e citazioni varie, come la rivista di cucina Sale & Pepe. La mia piattaforma Giallo Zafferano mi ha proposto di contribuire alla pubblicazione di un libro: “Le ricette dei nostri Food Blogger” edizione Mondadori. In due anni, insomma, da quello che era un hobby, la mia passione si è trasformata in un vero e proprio lavoro!

Così, oggi, ho deciso di dedicare uno spazio speciale a tutto questo. Di avere un mio sito interamente dedicato allaVasocottura Facile.

Spero di aver fatto cosa gradita ai miei lettori che non ricordano mai il nome del mio “vecchio” sito Nel tegame sul fuoco!

Seguitemi sulla pagina ufficiale Vasocottura Facile, per rimanere aggiornati sulle nuove proposte!

22 Risposte a “Rosella Errante e la vasocottura facile”

  1. Bravissima Ros! Avanti tutta e sono davvero felice per questo tuo ennesimo traguardo!
    Come ti dico sempre andrai molto avanti….posso sempre dire che siamo amiche???????

    1. Ahahahaha, ciao Lù. Non saprei, sai, potrei montarmi la testa… uhauhauhauha. Sempre amiche!!

    1. Ciao Elisabetta, qualche giorno e attiverò le notifiche <3 così vi arriveranno le ricette nuove. Un grande abbraccio!!

  2. Evvaiiiiiiiiiiiiiiii……..!!!!!!!!! sono Felice per te..un altro traguardo.

    un abbraccioooooooooooooo

  3. Grande Rosella , grazie x tutto quello che fai per noi !!! Il sito Nel tegame sul fuoco resterà aperto comunque ? Spero di si perché lo trovo molto interessante e ha bellissime ricette!!!

    1. Ciao, certo, rimarrà sempre aperto e sempre aggiornato con nuove ricette, ovviamente non in vasocottura. Segui i blog e ne vedrai delle belle <3

  4. Grazie per tutto quello che fai e che hai fatto per noi!! Il sito ” nel tegame sul fuoco ” spero resti comunque aperto , io lo trovo molto interessante.

  5. Grazie ancora Rosella per avermi aperto un mondo nuovo,una cucina sana e divertente.
    Ti ho conosciuta a un corso a Udine,sempre disponibile attenta e sorridente.
    Un abbraccio e tanta tanta fortuna!!!

I commenti sono chiusi.