Seppie in oliocottura in vasocottura

Le seppie in oliocottura in vasocottura al microonde si sciolgono in bocca. Qui scoprirete come tenere bassa la temperatura dell’olio, per una ricetta che vi stupirà! Adoro il pesce, i molluschi e  i crostacei cotti in vasocottura, ma cotti in olio a basse temperature al microonde, li rendono speciali. Le seppie in olio cottura in vasetto si preparano in pochi minuti, ma il trucco per cuocerle alla perfezione è di cuocere a bassissima potenza. Pensate che la mia potenza testata è di 750 watt e, per fare oliocottura, uso 160 watt. Tutto qua! Così come avete apprezzato la  ricetta del pollo in oliocottura, del mio sito Nel tegame sul fuoco, sono certa che adorerete la ricetta delle seppie.

come fare le seppie in oliocottura in vasocottura al microonde
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 16 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3-4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 2 Seppie grandi da 250 g l'una
  • Quanto basta Olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 rametti Timo limonato
  • 2 bacche Pepe Sichuan

Occorrente

  • 1 Vasetto da litro basso e largo (Weck)

Preparazione

  1. Pulite le seppie e asciugatele molto bene con carta assorbente. Versate nel vasetto qualche cucchiaio di olio e adagiatevi una seppia. Aromatizzate con mezzo spicchio d’aglio e un rametto di timo, condite con poco olio e inserite l’altra seppia. Ultimate con l’aglio, il secondo rametto di timo e il pepe. Spingete le seppie verso il fondo e ricoprite il tutto, a filo, con l’olio.

  2. Pulite il bordo del vasetto, chiudete e agganciate. Programmate il vostro microonde a 160 watt (un sesto della vostra potenza testata), per 16 minuti. Inserite il vasetto e avviate la cottura. Al termine, lasciate riposare chiuso il vasetto per almeno 30 minuti. Nel momento in cui vorrete servire le seppie tirate la guarnizione, scolatela dall’olio e servitela.

  3. Consigli:

    • Per questa ricetta sono indispensabili i vasetti con guarnizione sottile
    • La seppia in oliocottura, se rimane immersa nell’olio, si conserva in frigo per 15 giorni
    • Poiché non mandiamo in pressione il vasetto è probabile che non si formi il sottovuoto
    • Lasciate riposare per 24 ore la seppia in olio, i giorni successivi alla cottura sarà molto più buona
    • L’olio avanzato può essere riutizzato: per realizzare altre ricette a base di pesce in oliocottura al microonde o per condire verdure e altre ricette
    • Utilizzate seppie fresche o decongelate, preferendo quelle grosse e carnose

Dove potete trovarmi…

La vasocottura è facile ma richiede delle precauzioni. Prima di approcciarvi a questa tecnica di cottura, leggete le istruzioni per cuocere in vasocottura

Potete ricevere assistenza nel mio gruppo Vasocottura Facile.

Seguitemi su Instagram e sulla pagina ufficiale Vasocottura Facile di Rosella Errante!

2 Risposte a “Seppie in oliocottura in vasocottura”

  1. Questa ricetta fa proprio per me… Grazie Rosella, non avrei mai pensato a fare la seppia in olio cottura per paura che diventi dura. Adesso mi impegno…😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.